L’invidia di Aristotele ovvero della virtù (femminile)

Affinità elettive presenta il testo di Patrizia Caporossi, in un dialogo tra l’autrice e Maggie Van Der Toorn.

Patrizia Caporossi è una filosofa e storica delle donne. Laureata in Filosofia all’Università La Sapienza di Roma, è stata dirigente provinciale dell’Unione donne italiane di Modena, socia fondatrice dell’Istituto Gramsci Marche, presidente provinciale dell’Istituto di storia del movimento di liberazione delle Marche di Ancona e commissaria della prima Commissione delle pari opportunità delle Marche. Socia della Società delle storiche italiane fin dalla fondazione e dal 2009 della IAph-Associazione internazionale filosofe, nel 2011 ha aderito e contribuito alle iniziative del movimento Se non ora quando. Le sue specialità di studio e ricerca sono la filosofia e la storia delle donne, negli ambiti interdisciplinari dei Women’s Studies; ha inoltre curato e condotto corsi di formazione sulla comunicazione e sulla pratica della relazione, relativi alle metodiche maturate nel movimento delle donne.

Maggie Van Der Toorn ha origini olandesi, ma vive in Italia da molti anni. Grazie alla lingua del suo paese adottivo, ha trovato il miglior modo per esprimere i pensieri e per trasformarli in racconti e sceneggiature. Scrive per mescolarsi col lettore o con chi la segue negli eventi teatrali che organizza. Scrivere è la sua arte primaria, ispirata dalla fantasia, che mette poi in moto tutto il resto; un’artista nomade che esplora realtà e fantasia da più punti di vista. Si esprime nel disegno, nel teatro e nel cinema. Il punto focale è l’assecondare e ritrasmettere le emozioni, da qui il termine di “Emotioner”, induttore di emozioni. Ha pubblicato il suo primo libro, intitolato “Labirinti” (L’Erudita), nel 2014. Ha pubblicato diversi racconti in antologie, tra cui: “Un’altra Rimini”, per la raccolta “In giro per l’Italia in Vespa” (Perrone Editore) ed è stata vincitrice di diversi premi letterari.

Presentazione 9 marzo ore 12.00, Sala UDI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...