Culle di vetro. Storia della fecondazione artificiale

Edito da Enciclopedia delle donne e scritto da Margherita Fronte, questo testo sulla fecondazione artificiale viene così descritto da Sylvie Coyaud, che ne ha scritto la prefazione:

9788899270124_0_0_0_75 «Il libro riassume un secolo di peripezie non soltanto scientifiche: errori, ingenuità, colpi bassi, colpi di scena e colpi di fortuna imbrogli, amicizie, duelli mediatici tra celebrità, manipolazioni dell’opinione pubblica, scandali veri e presunti, tragedie collettive e personali, scontri ideologici sempre pronti a riaccendersi. La Storia, insomma, come viene iscritta nel corpo delle donne e questa volta con la loro partecipazione. […] Oggi esistono tecniche di “redazione del genoma”, la più promettente si chiama CRISPR-Cas dal nome degli enzimi che nei batteri tagliano via dai geni i “refusi”: dei frammenti Dna inseriti da qualche virus per potersi riprodurre. Corregge già i cromosomi di funghi, piante, roditori, pesci e altri animali di laboratorio per renderli più resistenti. Nel 2015, due gruppi di ricercatori cinesi l’hanno provata su ovuli umani fecondati in vitro, non vitali perché avevano dei cromosomi in più. I risultati sono stati pessimi e al contempo istruttivi. In Cina, Gran Bretagna, Svezia dove esperimenti simili sono autorizzati è probabile che gli esiti saranno sempre meno disastrosi.

La notizia ha riacceso lo scontro etico che sottende Culle di vetro , da allora le polemiche su moratoria sì/moratoria no fervono sulle riviste scientifiche e nei convegni di bioetica, tornano d’attualità le accuse di giocare a Dio, le chine scivolose sulle quali ci spingono scienziati privi di scrupoli e altri “dove andremo a finire, signora mia”. Per chi legge, la differenza rispetto alle prime fecondazioni in vitro del secolo scorso è che, se vuole, può imparare dal passato e dal presente nel quale siam finiti. Se non vuole, pazienza, si godrà il libro lo stesso: il tema è serio, ma la storia è divertente.»

Annunci

Un pensiero su “Culle di vetro. Storia della fecondazione artificiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...