Eppur ci sono…

Eidos presenta il progetto Eppur ci sono…

Eidos Giulia Lama-001Ignorate e trascurate dalla storia e dalla critica esistono donne che, inserendosi nell’ambiente culturale del tempo, hanno onorato nei secoli le arti in Venezia:

 Giulia Lama pittrice, poeta, filosofa 1681-1647

Luisa Bergalli drammaturga, traduttrice, critica letterario 1703-1779

Maddalena Lombardini violinista, cantante, compositrice 1745-1818

Tre donne intorno al… Settecento veneziano

Per prime hanno disegnato nudi dal vivo, pubblicato la prima antologia della poesia femminile e composto quartetti d’archi.

Intervengono la fondatrice di Eidos, Vittoria Surian, e l’autrice Adriana Chemello.

Presentazione sabato 10 marzo ore 17.00, Sala Trust.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...